Situazione economica in Portogallo: prospettive per il futuro

portogallo

Il Portogallo, distante ormai dal clamore mediatico, ha migliorato la situazione economica del proprio mercato interno, riscuotendo le attenzioni della popolazione europea e di molti stranieri in tutto il mondo.  Con discrezione, il paese ha iniziato ad essere la meta degli stranieri che cercano un rapporto qualità di vita e costo conveniente.

Cerchiamo di capire quale sono le prospettive future per il Portogallo, se siete alla ricerca di un paese che possa offrire maggiori opportunità e soprattutto una qualità di vita migliore.

Sicurezza uno dei primi aspetti da non trascurare

Inizieremo la valutazione della situazione economica in Portogallo, attraverso un indicatore che molto contribuisce per il nostro benessere (se ne ha la consapevolezza soltanto nel momento in cui la perdiamo), la sicurezza.

Questo indice che calcola la posizione dei paesi nel livello di sicurezza (indice globale della pace), dimostra che il Portogallo ha acquisito posizioni verso i primi posti molto velocemente e si attesta attualmente al terzo posto come paese più pacifico del mondo, dopo Islanda e nuova Zelanda.

I fattori maggiormente influenti sono: la mancanza di manifestazioni violente, importazione di armi, criminalità ed incidenti terroristi.

Riscontriamo che questa tendenza al ribasso di criminalità ed episodi violenti si avvicina sempre di più verso il basso, considerata le prerogative caratteriali della popolazione portoghese, molto pacifica, accompagnata da una fascia di età mediamente alta.

Un altro argomento che interferisce attualmente nel livello di sicurezza dei paesi è l’immigrazione ed il terrorismo. Al contrario di molti paesi europei, il Portogallo ha una convivenza veramente amichevole con le sue ex colonie, non esistendo nessun grande rancore lasciato dopo che Portogallo rinunciò alla figura di colonizzatore.

In Portogallo, anche il terrorismo non ha avuto influenze nella società.

Fino ad oggi nessun attentato e soprattutto la mancanza di presupposti perché ciò accada, rende la popolazione portoghese abbastanza sicura nel suo paese.

Situazione economica in portogallo: i maggiori fattori di crescita

Nonostante tutti i benefici economici offerti dal governo portoghese, diamo una occhiata all’ attuale situazione economica in Portogallo per capire quanto questi vantaggi siano duraturi nel tempo.

In questi giorni, la banca centrale portoghese ha annunciato una stima di crescita positiva dell’economia portoghese fino al 2019.

Possiamo affermare che questa stima porterà almeno 3 anni di stabilità garantita. L’economia portoghese si allontana da uno scenario di crisi e disoccupazione, con un programma di austerità che nel passato ha profondamente penalizzato il popolo portoghese.

Attualmente la tendenza sembra stia svolgendo verso il lato opposto e che la prospettiva sia di mantenere una stabilità nei prossimi tre anni ed ottenere una crescita superiore alle aspettative degli altri paesi della comunità europea.

Tra i fattori di crescita di questo paese dobbiamo tenere conto dei vantaggi fiscali in merito al mercato del lavoro, il Portogallo infatti ha una tassazione inferiore alla media europea, seguito dai costi dei beni di consumo come l ‘alimentazione, vestiario e affitti che seguono la stessa linea; si risparmia di più vivendo in terre Lusitane.

Questi fattori rendono maggiormente attrattivo questo paese per chi ha deciso di trasferirsi da un paese della comunità europea con tassazioni elevate poiché il guadagno che si otterrà sarà notevole in ogni aspetto.

L’argomento relativo ai costi della vita è un altro punto che richiama l’attenzione, la prospettiva non gioca molto a favore di chi sta prendendo tempo per pensare se fare del Portogallo la sua nuova patria: il costo delle case è uno dei fattori che subisce una variazione al rialzo come in tutti i paesi in crescita.

Da quando il Portogallo ha creato l’incentivo relativo all’ immigrazione di pensionati ed investitori, il costo degli immobili in portogallo sta subendo una forte variazione in rialzo, conseguentemente gli affitti seguono la stessa regola.

Questi ultimi fattori dovrebbero far riflettere molto chi ha ancora dei dubbi in merito a trasferirsi in portogallo poiché abbiamo già visto nel corso della storia che le possibilità di poter rivalutare in modo positivo la propria situazione rispetto il panorama attuale non attendono nessuno.

I punti di forza di questo paese oggi restano la possibilità di poter usufruire dei vantaggi del non residente offerti dal governo portoghese a tutti gli stranieri che vogliano trasferirsi per ben dieci anni con i relativi sgravi fiscali, un clima eccezionalmente favorevole, la convivenza con una popolazione estremamente pacifica che accoglie in maniera amichevole chiunque voglia condividere la cultura e le risorse di questo paese.

 

Contattaci ora se desideri Maggiori Informazioni

inserisci nome e cognome